CBD Hashish

Ecco come comprare hashish online

Piccolo spoiler: in questo articolo non ci addentreremo nei meandri del dark web. Non ci soffermeremo nemmeno sui numerosi canali Telegram, nei quali persone con nomi fittizi offrono prodotti di provenienza ignota.

Prodotti per cui spesso viene richiesto un pagamento in anticipo. O che in alternativa possono essere ritirati in garage, scantinati o atri luoghi che tendenzialmente si preferirebbe evitare. 

Si tratta qui di canali illegali e servirsene significa esporsi a dei rischi. A seconda della legislazione vigente e della quantità in questione, vanno da un lato messe in conto conseguenze penali. Dall’altro c’è la possibilità di spendere bei soldi per vane promesse.

E se anche andasse tutto per il meglio, ti ritroveresti con un tocco di fumo non certificato. Fumo che in linea di principio viene comprato per poi essere fumato, del quale però non si sa che cosa esattamente contenga.

Infine, converrebbe anche considerare la questione del THC. Della legalizzazione di questo principio attivo bisogna assolutamente discutere. Su un piano sia economico che sociale ci sono infatti solidi argomenti in suo favore.

Detto questo non si può però ignorare che la percentuale di THC della Cannabis Sativa e Indica acquistata illegalmente è notevolmente aumentata. Si tratta di una tendenza preoccupante, le cui potenziale conseguenze non andrebbero sottovalutate. L’assunzione regolare di grande quantità di THC può avere infatti ripercussioni di ampia portata sulla salute psichica.

Se avessi quindi intenzione di comprare hashish o marijuana online ti consigliamo di non impelagarti in offerte di questo tipo e optare piuttosto per l’hash legale o la Cannabis light.

Cannabis Legale Sconto

Acquistare hashish online non è semplice come sembra

acquistare-hashish-online

Negli ultimi anni la domanda di prodotti al CBD è aumentata notevolmente, e non è certo un caso. Il CBD ha infatti molteplici proprietà benefiche ed è privo di effetti collaterali rilevanti. In relazione alla percentuale di principio attivo e al profilo terpenico che lo accompagna, i prodotti che lo contengono possono avere un effetto rilassante, antidolorifico e antiinfiammatorio. Inoltre, possono stimolare l’appetito e favorire un sonno sano e profondo.

Di conseguenza il mercato pullula di offerte e sempre più aziende si gettano nella mischia. Che tu voglia acquistare erba, hashish, olio di CBD o un qualsiasi altro prodotto derivante dalla canapa, ti troverai di fronte a un’innumerevole quantità di varietà, marchi e offerte speciali.

Il rischio è quindi scegliere prodotti che con la qualità non hanno niente a che vedere. Hashish mal conservato, oli di CBD con troppo THC, o infiorescenze raccolte prematuramente sono in agguato dietro ogni angolo.

Comprare marijuana e hashish online non è mai stato così semplice. Eppure, sono sempre più le persone che si chiedono come diavolo ci si dovrebbe orientare in questo guazzabuglio.

Come si trova uno shop affidabile?

Prima di scegliere uno shop converrebbe farsi un’idea generale dell’azienda.

Potresti iniziare dal sito web, senza tralasciare le recensioni. Prese singolarmente non saranno sempre affidabili. Nella loro insieme sono però uno strumento utilissimo per decidere dove acquistare hashish e Cannabis online.

Durante questo primo passaggio potrebbero sorgere domande che potresti poi discutere col servizio clienti. Un’azienda seria dovrebbe poterti spiegare come vengono realizzati i prodotti, che cosa contengono e quali sono i loro effetti.

È inoltre importante assicurarsi che i metodi di pagamento offerti siano sicuri e certificati.

 

A chi fosse alla ricerca del luogo ideale per rifornirsi di canapa light e hashish legale consigliamo infine di orientarsi ai seguenti criteri:

  • Come vengono coltivate le piante di Cannabis legale? L’hashish al CBD si ottiene dalla parte più pregiata della canapa legale, i tricomi. Questi pelucchi fini e collosi ricoprono le infiorescenze femminili e sono responsabili di tutti i loro effetti benefici. Vale quindi la pena chiedersi se queste infiorescenze siano state esposte a insetticidi, contengano metalli pesanti, o abbiano ricevuto fertilizzanti chimici.
  • Si tratta davvero di marijuana legale? Il THC ha da un lato numerosi effetti collaterali, che vanno dalla nausea fino alla paranoia. Dall’altro è illegale, anche secondo la legge italiana. Conviene dunque acquistare hashish regolarmente testato da laboratori indipendenti. Questo è infatti l’unico modo per essere sicuri che il valore limite dello 0,2% di THC non venga superato.
  • Il processo produttivo è ecosostenibile? Oggi più che mai sono necessari modelli produttivi sostenibili. Modelli che si basino su un utilizzo consapevole delle risorse naturali, sulla riduzione delle emissioni di CO2, e sul il miglioramento della fertilità del suolo. Scegliere prodotti realizzati in accordo con questi principi non salverà il mondo. Può però senza dubbio contribuire a lanciare un messaggio chiaro: non a spese dell’ambiente.
piantagione-di-cannabis-sativa

A questo punto ti starai probabilmente chiedendo se i nostri prodotti per caso non corrispondano proprio a questi criteri.

Si, lo fanno. Ma non è un caso, bensì il frutto di una scelta consapevole. Il nostro obbiettivo è infatti offrire prodotti che siano all’altezza della nostra responsabilità, tanto verso l’ambiente quanto verso i nostri clienti.

Se hai dubbi e domande oppure vuoi condividere con noi desideri, consigli o critiche, non esitare a contattarci direttamente su WhatsApp al 349 82 68 779.

Non vediamo l’ora di aiutarti nella ricerca del prodotto più adatto a te.

 

Lascia un commento

Tieni presente che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.