Le migliori 10 strain al CBD del 2020

Le migliori 10 strain al CBD del 2020

Quest’anno il lockdown ci ha tenuti a casa più del solito. Alzi la mano chi non ha organizzato una degustazione casalinga di cannabis light! Scherzi a parte, è stato un periodo particolare in cui molti di noi, trovandosi improvvisamente con i growshop di fiducia chiusi hanno cominciato a comprare erba online, parliamo di marijuana light s’intende, un bene di prima necessità. Acquistare cannabis light attraverso un sito web è una scelta comoda e in alcuni casi vantaggiosa in termini qualità prezzo. Bisognerà però essere bravi nel riconoscere l’erbetta scadente da quella di alta qualità e avere una panoramica orientativa sulle migliori varietà di cannabis light di quest’anno.

 In questo articolo vedremo:

    1. Come riconoscere cannabis di qualità
    2. Top ten: le 10 migliori varietà di cannabis light

Cannabis

Come riconoscere cannabis di qualità

La prima cosa da considerare prima di acquistare marijuana light è il tipo di coltivazione. Come per quello che mangiamo, è importante stare attenti a cosa fumiamo, o ancora meglio vaporizziamo. Assicuratevi che l’azienda agricola che produce la vostra cannabis light coltivi le piante in modo biologico e certificato, che non usi pesticidi o metalli pesanti e che sfrutti al meglio e in modo non invasivo le risorse naturali.

Coltivare cannabis light in modo etico e responsabile è una scelta che diverse aziende decidono i compiere, ma non tutte. Diffidate anche da chi vi propone prodotti con una concentrazione di CBD superiore al 20%, è impossibile produrre varietà simili e sotto potrebbe esserci qualcosa di molto poco naturale. Consideriamo anche la distanza dal luogo dove ordiniamo e i tempi di spedizione. Se acquistiamo dagli Stati Uniti o dall’Australia, insomma da molto lontano, il lungo viaggio potrebbe deteriorare il prodotto.

A cosa prestare attenzione, prodotto alla mano, per assicurarsi di essere di fronte a una cannabis legale di alta qualità? 

  • Aspetto: le cime, larghe e basse o lunghe e strette, devono essere piene e ricche di tricomi visibili ad occhio nudo. Troppe foglie di marijuana non vanno bene, vogliamo le cime.Il colore può variare tra diverse sfumature di verde con striature dorate, biancastre o aranciate, ma le cime non devono essere mai marroni.
  • Consistenza: le cime devono essere compatte. Soffici oppure croccanti, non devono assolutamente sbriciolarsi come prezzemolo congelato.
  • Odore: una varietà di cannabis di alta qualità ha un odore inconfondibile, profuma…svampa, a volte senza neanche bisogno di avvicinarci il naso. La stessa cosa vale per la marijuana light.
  • Effetti: provatela quando siete particolarmente tesi o avete un dolore muscolare. Se non traete alcun tipo di giovamento dagli effetti benefici del CBD, forse il vostro prodotto non è granché.

 

Top ten: le 10 migliori varietà di cannabis light

 O… nient’altro che una piccola guida per comprare erba online e andare sempre sul sicuro:

 1° Perla (simile all’Ak-47)

Ispirata alla celebre e pluripremiata AK-47, Perla è decisamente tra i migliori prodotti di Terre di Cannabis. Le sue cime si presentano compatte e di un bel verde vivo con sfumature dorate. Quest’infiorescenza ha un sapore deciso con un retrogusto dolce al palato. Perla è particolarmente ricca di terpeni aromatici, selezionati accuratamente dal Mastro Canapicoltore dell’azienda, che è riuscito a creare questo strain grazie a un’esperienza decennale.

Scopri di più su  Perla-AK-47

 2° Strawberry

Una varietà di cannabis light molto particolare oltre che d’alta qualità.Siamo ai massimi livelli di CBD, il 20 % di principio attivo. Le cime sono soffici e sfumate di rosso e quello che più colpisce di questa infiorescenza, come è facilmente intuibile dal nome, è l’aroma di fragole di bosco e il retrogusto dolce e fruttato che ricorda una crostata appena fatta. L’alta percentuale di CBD ne garantisce gli effetti benefici, rilassanti e antidolorifici.

3° Volare (simile alla Silver Haze)

Un’altra chicca di Terre di Cannabis. Volare fa parte delle eccellenze del made in Italy ed è considerata da molti clienti una delle migliori varietà dell’anno. Assomiglia alla gettonata Silver Haze e ne riprende le caratteristiche migliori pur mantenendo il contenuto di THC sotto allo 0,2 %.

La percentuale di CBD è elevata, parliamo del 18%, la quantità ideale per godere a pieno dei benefici del principio attivo. È utile per distendere i nervi, rilassare i muscoli e le tensioni emotive. Le cime sono di colore verde scuro e si presentano compatte e resinose per via della grande concentrazione di terpeni. L’aroma e il sapore sono intensi, con note speziate, pungenti e terrose. Come tutti i prodotti di Terre di Cannabis, Volare è coltivata in modo biologico e certificato.

4° Tatanka Pure CBD di Royal Queen Seeds

Vale la pena segnalare questa varietà di cannabis light, anche se potrete reperirla sul sito web dell’azienda solo sotto forma di semi di cannabis. È l’incrocio tra altre due varietà di cannabis terapeutica, un ibrido a predominanza indica decisamente ricco in CBD, siamo intorno al 14% di principio attivo.

Le cime si presenteranno molto larghe e ricche di foglie di maria da far poi essiccare per farne dolci o tisane. L’aroma un po' zuccherino di questo strain di Royal Queen Seeds lascia un retrogusto amarognolo ma piacevole al palato.Ideale per alleviare l’ansia e eliminare lo stress accumulato.

5° Riserva Opulenta (simile alla Lemon Haze)

Questa varietà ha bisogno di poche parole: è la prima infiorescenza di Terre di Cannabis. Rappresenta l’ecotipo dell’azienda, il loro modo per presentarsi al mondo. Riserva Opulenta viene coltivata ad un’altezza di circa 500 metri sul livello del mare, senza l’uso di pesticidi o metalli pesanti, in modo del tutto organico e biologico.

È il meglio delle terre abruzzesi in forma di infiorescenza. Ha un aroma pieno e terroso con note speziate e orientali, ricorda la mitica Lemon Haze e regala lo stesso effetto piacevole di calma e rilassatezza con il suo contenuto di CBD del 12%.

 6° Fredda Del Sirente (simile alla Somago xl)

Se amate le varietà di cannabis light coltivata indoor, questa di Terre di Cannabis va senz’altro provata. Proviene dalla serra indoor più grande d’Abruzzo e ha un gusto speciale e intenso, che ricorda l’aria fresca che si respira in montagna. Di intenso c’è anche il colore delle sue cime, piene e ricche di tricomi e terpeni.

Ispirata alla Somago xl, una varietà di cannabis a predominanza indica dalla quale riprende i suoi aromi fruttati e freschi, la Fredda del Sirente è ideale da vaporizzare in autunno accompagnata da una tazza di thè caldo.La concentrazione di CBD è del 12%, quanto basta per garantirne gli effetti calmanti, rilassanti e antidolorifici.

 7° Santa Verde (simile alla Critical Mass)

Ideale per tutti i gusti, questa infiorescenza ha creato una nuova generazione di varietà di cannabis.Viene coltivata biologicamente in terre pugliesi e cresce a pochi metri dal livello del mare. Ha un colore verde chiaro e un aroma dolce e fruttato ma sempre naturale che ricorda quello della Critical Mass. Con il suo contenuto di CBD del 10%, è da usare tutti i giorni e in qualunque occasione.

Stai cercando un prodotto al cbd di alta qualità? Prova Santa Verde-Critical Mass, non te ne pentirai.

 8° Og Kush

Prende tutte le sue qualità dalla Og Kush classica, una varietà di cannabis molto amata sia per i suoi aromi irresistibile che per i suoi effetti rilassanti. Le cime sono dritte, lunghe e di colore verde chiaro. Ha un contenuto di CBD del 10% e sprigiona un piacevole aroma di legno, erbe aromatiche e limone con qualche nota di diesel.

Se volete acquistarla online, fate attenzione al contenuto di THC che dovrebbe essere riportato sempre da qualche parte sul sito web, perché in alcuni casi è possibile sia superiore al limite consentito. Verificate in modo che possiate scegliere in modo sicuro e consapevole.

9° CBD Critical Cure

Si tratta di una delle prime varietà di cannabis light della Barney Farm’s, un’azienda che ha sede negli Stati Uniti. Le cime si presentano compatte e lunghe e di colore verde scuro. L’aroma è terroso e morbido con note agrumate di cedro e limone, il retrogusto è dolce al palato, la percentuale di CBD è nella media, siamo intorno all'8%.

Si tratta di una varietà di cannabis light estremamente leggera ma comunque gustosa e sufficientemente distensiva.

10° CBD Caramel

Sempre della Barney Farm’s, già produttore della CBD Critical, questa varietà di cannabis light si presenta molto simile, ma ha un contenuto di CBD più basso, dell’8%.Le cime sono ricche di tricomi, il che fa un po' effetto frozen su un bel verde brillante. Un aroma dolce salato e un formidabile retrogusto al caramello, per un effetto leggero ma saporito.La presenza dei terpeni fa sì che l’aroma sia inconfondibile. Adorerete le note di legno di sandalo, pino e cedro.

Si tratta di una marijuana light con un’alta concentrazione di CBD, diciamo pure la massima concentrazione possibile: il 20% di principio attivo.

La sua elevata percentuale di CBD fa sì che induca gli stessi effetti rilassanti dell’AK-47, rivelandosi formidabile anche per contrastare attacchi d’ansia e stati di depressione. È ideale contro l’insonnia ed è un’ottima alleata in caso di dolori muscolari.

Se l'articolo è stato di tuo interesse condividilo sui social con il resto della Community, ogni singolo share ci aiuta a sostenere il nostro Blog e a tenervi  informati a 360° sul mondo della Cannabis.

Potrebbe interessarti anche:

  1. Vaporizzatore portatile o Vaporizzatore da tavolo?
  2. Come si usa il vaporizzatore?
  3. Vaporizzare cannabis light per eliminare il tabacco.

0 commenti

Scrivi un commento

I commenti sono moderati